Chi siamo

L’associazione culturale Italo-albanese “Occhio Blu – Anna Cenerini Bova” è stata costituita nell’ottobre del 2000 su iniziativa di Anna Cenerini Bova in collaborazione con Giovanna Coletto Petta, Serena Luciani, Luciana Nardelli, Eugenio Scalambrino. Il loro scopo fu quello di far conoscere meglio la cultura, la storia, le tradizioni, la letteratura, il cinema, la musica e l’arte dell’Albania, che una diffusa  disinformazione e radicati pregiudizi avevano impedito di far conoscere  e valorizzare specie in Italia.

L’associazione Italo-albanese  “Occhio Blu – Anna Cenerini Bova” oltre a collaborare con l’associazione gemella Syri Blu in Albania, sviluppa contatti per la realizzazione di progetti culturali con il MAE, con il MIC, con l’Università della Calabria, di Palermo, Bari, Sassari, La Sapienza, Roma 3, con numerosi Centri di cinematografia nei Balcani, con UNIMED, con l’Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa.

Dal 2021, la nostra Associazione ha esteso le proprie attività al perimetro geografico-culturale  dei Balcani.