Balkan Film Festival – seconda edizione
6-10 ottobre 2021

12 film e diversi eventi dal 6 al 10 ottobre 2021 alla Casa del Cinema di Roma
Apertura con Milcho Manchevski; i successivi giorni Cinema “al femminile” con Andrea Štaka, Antoneta Kastrati, More Raça; Focus Kosovo; Omaggio al Maestro Goran Paskaljević

Presentazione del Balkan Film Festival
Scarica il programma di Balkan Film Festival – Seconda Edizione in pdf
Segui BALKAN FILM FESTIVAL su Facebook
Segui Balkan Film Festival su Instagram
Scarica la rassegna stampa di Balkan Film Festival – Seconda Edizione

Storie dimenticate e successi internazionali di Bulgaria, Grecia e Romania
nell’ultimo incontro del corso “I Balcani e il Cinema”

Dopo le cinque bellissime giornate del Balkan Film Festival che si è svolto la scorsa settimana alla Casa del Cinema, l’associazione Occhio Blu Anna Cenerini Bova invita gli amanti del cinema e della cultura dei Balcani all’ultima lezione del corso di formazione sulla cinematografia balcanica “I Balcani e il cinema: un percorso in quattro incontri” . Quest’ultimo incontro dal tema “Bulgaria, Grecia, Romania – storie dimenticate e successi internazionali” sarà condotto da Nicola Falcinella, esperto di cinematografia balcanica, uno dei curatori del Festival stesso.

L’appuntamento – gratuito come tutto il corso – è per il 18 ottobre 2021 ore 17.30 sulla piattaforma Zoom (accesso sarà consentito dalle ore 17,15) all’indirizzo https://us06web.zoom.us/j/9889733054?pwd=b1B1V080aXpIb3dwLzNuZHpyTmJuZz09. L’incontro si potrà seguire anche sulla pagina Facebook di Occhio Blu. 

NICOLA FALCINELLA

Giornalista professionista e critico cinematografico. Ha collaborato e collabora con numerosi quotidiani e periodici. Collabora come selezionatore e consulente per diversi festival in Italia e all’estero. Ha pubblicato libri su Agnès Varda e Alida Valli e contributi per altri volumi collettanei. Si occupa in particolare di cinema dell’Europa del sud-est, ha organizzato rassegne di film dell’ex Jugoslavia e scrive per Osservatorio Balcani Caucaso dal 2004. Ha fatto  parte del comitato di selezione del  Balkan Film Festival.